FORMAZIONE MUSICALE

Inizia lo studio del flauto presso la Scuola media “ Calderari” di Vicenza sotto la guida della Prof. Silvia Stocco, e successivamente con Antonio Vivian presso il Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza. Si diploma (Diploma accademico v.o.) in flauto con il massimo dei voti a 19 anni presso l'Istituto Superiore di studi Musicali “O.Vecchi- A. Tonelli” di Modena sotto la guida del Prof. G. Betti. Ammesso al Master of Music alla “Hanns Eisler” Hochschule Für Musik di Berlino ha studiato dal nella classe del Prof. Benoit Fromanger. Si diploma ai corsi di alto perfezionamento musicale presso l' accademia " Perosi" di Biella sotto la guida del M. Forimsano. Durante la carriera gli insegnanti di riferimento sono stati e tuttora sono: Francesco Loi, Fabio Pupillo e Chiara Piccinelli. Ha partecipato a masterclass con musicisti di nota fama: M. Caroli, A. Firkins, J. Bàlint, A. Lieberknecht, A. Serova, V. Milin.

Si perfeziona poi presso i corsi di alto perfezionamento dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia sotto la guida del maestro Andrea Oliva.

Nel luglio 2020 ottiene il Master of Music nella Musikhochschule Lübeck in Germania nella classe della Prof. Angela Firkins.

A magic year has ended, spent in the com

 

ORCHESTRA

Nel marzo 2014 vince l'audizione per l'Orchestra dell'Accademia del Teatro “Alla Scala” di Milano presso il quale si è esibito in numerosi concerti. Ha suonato con diverse orchestre tra le quali : CEI (Central European Initiative) Youth Orchestra,, Accademia dell’Orchestra “Mozart”, Orchestra del “Teatro Olimpico” di Vicenza, Orchestra del Teatro “Carlo Felice” di Genova, Orchestra Filarmonica del “Festival Internazionale Pianistico” di Brescia e Bergamo, Orchestra del Festival “ G. Puccini” di Torre del Lago–Lucca, Orchestra dell'Accademia del Teatro “ Alla Scala” di Milano, Orchestra Giovanile "Luigi Cherubini", Orchetra dell’Arena di Verona, Neue Philharmonie Hamburg, Orchestra Italiana del Cinema, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Junge Norddeutschephilharmonie, Philharmonisches Kammerorchester Wrinigerode, Stegreif Orchestra. A partecipato a diverse tournèe in diversi paesi quali: Stati Uniti, Oman, Emirati Arabi, Serbia, Slovenia, Croazia, Germania, Francia, Austria, Cina. Dal 2018 al 2019 ha lavorato presso la Mitteldeutsche Kammerphilharmonie, per la quale ha ricoperto anche il ruolo di primo flauto, con la quale ha suonato in qualità di solista in 4 concerti nella regione del Sachsen-Anhalt. Nel  2019 vince l'audizione presso la Göttinger Symphonie Orchester in qualità di Praktikum (flauto e ottavino).

 

MUSICA POP

In qualità di musicista ha partecipato al “Alt in Tour” di Renato Zero nel 2016/17 registrando il DVD live al Assago Forum di Milano. Durante il "Brahms Festival 2018" presso la Musikhochschule di Lübeck si è esibito in un concerto con la Siryab Band. Ha lavorato sempre in qualità di musicista al 68 Festival del Canzone Italiana di Sanremo lavorando al fianco di cantanti e artisti di fama mondiale come Sting, Laura Pausini, Claudio Baglioni, James Taylor, Skin, Biagio Antonacci, Fiorello,Mario Biondi, Gianna Nannini, Negramaro, Gianni Morandi, Eros Ramazzotti, Max Pezzali, Fiorella Mannoia, Le Vibrazioni, Ron,  Giorgia, Elio e le storie tese, Arisa e molti altri.

PSICOLOGIA E RICERCA

 

 

È laureato in Scienze e Tecniche Psicologiche (L5) presso l’Università degli Studi di Padova, con una tesi intitolata "Musicisti tra Palco, Realtà e Futuro", per la quale a collaborato con il Laboratorio La.R.I.O.S. (Laboratorio di Ricerca e di Intervento per l'Orientamento alle Scelte) del Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata dell'Università degli Studi di Padova. Nell'elaborato finale di laurea è stato condotto uno studio di ricerca su un campione di 63 musicisti, con l’obiettivo di indagare una serie di dimensioni positive enfatizzate dai più recenti modelli in materia di orientamento e progettazione professionale presenti in un gruppo di musicisti professionisti e studenti in formazione presso Istituti superiori musicali o Conservatori di musica. Considerando l’importanza assegnata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità alle life skills, con questo studio ci si è proposti di verificare il ruolo predittivo e positivo di queste dimensioni sui livelli di soddisfazione di vita dei musicisti coinvolti. Inoltre, considerando l’uso di farmaci e sostanze nell’ambiente musicale ci si è proposti di analizzare come questi possano andare ad influenzare i livelli di soddisfazione di vita dei partecipanti coinvolti. 

Da gennaio a maggio 2016 è stato Docente di Educazione Musicale (supplenze brevi, cattedra di 18 ore) in diverse scuole della Provincia di Vicenza.

DSCF5091.jpg

Nel 2019 ha conseguito il master base in psicologia dello sport e mental training patrocinato dall'associazione PdS Psicologi dello Sport.

Nel 2019 ha lavorato nella Produzione e Management del Festival "OpernFest Berlin - Berlin Opera Academy" durante la quale ha tenuto un workshop in "Audition Psychology for Musicians".

Sempre nel 2019, ha partecipato al corso presso il C.I.S.S.P.A.T. (Centro Italiano Studio Sviluppo Psicoterapia a Breve Termine) di Padova dove ottiene il certificato in "Ipnosi Rapida e Human Performances".

Nel 2020 ottiene il certificato in "Facilitatore in Mindfulness" riconosciuto dalla IPHM ( Holistic Accreditation Board) e  Minfulness Educators Mediacom Srl.

Consegue la laurea magistrale in Psicologia Clinica e della Riabilitazione nel 2021 presso l'Università Niccolò Cusano con votazione 110 e lode, nello stesso anno inoltre è stato tirocinante presso l'Institut Fuer Musikermedizin und Musikphysiologie di Hannover sotto la supervisione di: Prof. Altenmueller E., Prof. Scholtz D. e Dott. Passerotto E..

Si è formato presso L'istituto Tedesco di Ipnosi Clinica del Dr. N. Preetz in Hypnocoach e Ipnosi clinica.

 

Insieme a Irene Francois, dedica parte della carriera allo studio e approfondimento della psicologia clinica e sportiva applicata alle arti performative, attraverso la progettazione di diversi seminari e workshop con l'obiettivo di creare una rete di supporto a favore dei performers, attuali e futuri. 

 

PREMI

È vincitore di numerosi primi premi tra i quali: nel 2009 al Concorso Nazionale “Francesco Pavia” a Castel San Giovanni, nel 2010 e 2011 Concorso Nazionale “Jan. Langosz” a Bardolino (VR), nel 2010 e 2011 al Concorso Nazionale “Riviera Etrusca” a Piombino, nel 2013 al Concorso Nazionale “Piove di Sacco”, nel 2013 al Concorso Internazionale di musica da camera “Città di Pesaro” (in duo con la pianista Claudia Pallaver) e nel 2013 vince il Golden Award (primo premio) allo “ Svirél International Soloist Competition” a Stanjel (SLO). Nel 2013 vince il secondo premio al Concorso Internazionale “Luigi Zanuccoli” a Sogliano Rubicone ed al Concorso Internazionale di musica da camera “Città di Chieri”. Risulta Vincitore di un diploma di merito nel 2010 al Concorso Internazionale “Antonio Salieri” e di una borsa di studio offerta dal “Livorno Music Festival” nel 2015.

Nel 2019 ottiene la borsa di studio offerta dall’Associazione “De Sono” per meriti scolastici.